Picoolo Finocchio
(Petit pédé)

Hai lasciato la tua piccola provincia
Sommerso da insulti, da minacce
Il disprezzo della gente del quartiere
E dei genitori disperati
A quindici anni tu hai scoperto
Piegandosi sembrava perverso
L'hai detto a tua madre
Immagino bene la disperazione
Piccolo finocchio

Saresti sembrato codardo, nessuna vigliaccheria
Bisogno di non annunciarlo a nessuno
Ma è tutta un'altra storia
Che ammettere amo gli uomini
Non è colpa tua, è la natura
Come l'ha detto bene Aznavour
Ma è comunque incredibilmente duro
All'età dei primi amori
Piccolo finocchio

Tutta la vita a dissimulare
Di essere normale come dice la gente
Giocare al macho a tutto campo
Per preservare il tuo segreto di bambino
Dal piccolo posto da cui vieni
La gente ti tratta peggio che un cane
Non è semplice essere finocchio quando sei
Circondato da inculati
Piccolo finocchio

Sei sbarcato a Parigi
Nelle dark-room del Marais
In questo ghetto un po' alla moda
Hai cominciato ad essere te stesso
Per tutti gli omosessuali dei bar gay
Tu eri un bambino perduto
Sei stato adottato in fretta
Anche se era per il tuo culo
Piccolo finocchio

Ti sei lasciato andare a volte
Alla scopata più che alla ragione
È la tua libertà, è un tuo diritto
Hai fortunatamente fatto attenzione
Retour