Società Non Mi Avrai
Parole e Musica: Renaud Séchan

C'è stato Antoine prima di me
C'è stato Dylan prima di lui
Dopo di me chi verrà?
Dopo di me non è finito.
Li hanno ricuperati
Si ma me non mi avranno mai
Io sparerò per primo
E mirerò nel posto giusto

Ho cantato dieci cento volte
Ho urlato per mesi
Ho gridato sopra tutti i tetti
Ciò che pensavo di te
Società società
Tu non mi avrai

Ho camminato su tante strade
Ho conosciuto tanti paesetti
Ovunque si vive nel dubbio
Ovunque si aspetta la fine.
Ho visto occupare la mia città
Da stronzi in uniforme
Che non erano proprio virili
Ma che si consideravano degli uomini

Ho cantato dieci cento volte
Ho urlato per mesi
Ho gridato sopra tutti i tetti
Ciò che pensavo di te
Società società
Tu non mi avrai

Ho visto alzarsi delle barricate
Ho visto piangere i miei compagni
Ho sentito le granate
Tuonare all'alba
Ho visto quello che facevi
Del popolo che vive per te
Ho conosciuto l'assurdità
Della tua morale e delle tue leggi

Ho cantato dieci cento volte
Ho urlato per mesi
Ho gridato sopra tutti i tetti
Ciò che pensavo di te
Società società
Tu non mi avrai

Domani, stai attenta alla tua pelle
Ai tuo soldi al tuo lavoro
Perché la verità vincerà
La Comune rifiorirà.
Ma in attesa, ti canto
E ti sputo in faccia
Questa canzonetta cattiva
Che ascolti sulla tua poltrona.

Ho cantato dieci cento volte
Ho urlato per mesi
Ho gridato sopra tutti i tetti
Ciò che pensavo di te
Società società
Tu non mi avrai